Insalata di cous cous di Timilìa con verdure e menta


Questa estate mi sta piacendo..., il lavoro, la famiglia, la cucina...dinamica e rilassante ed anche piena di novita', come questa fresca collaborazione con una bellissima azienda biologica che lavora solo grani antichi.

Tanti di voi conoscono la mia passione per i grani antichi e per i produttori siciliani, in particolar modo per il grano di Timilìa, un grano siciliano prodotto da agricoltura biologica. La Timilìa è una varieta' di grano duro tipica del centro Sicilia ed ha un glutine meno tenace rispetto ai grani moderni. Adoro la Timilìa per il suo profumo, il sapore deciso che tende ad impreziosire anche piatti semplici. Provando questo cous cous di Timilìa non posso che consigliarne l'utilizzo.

La dolcezza delle zucchine e della cipolla si fondono con il gusto deciso di questo cous cous di Timilia, mentre

la menta regala freschezza e profumo. Non vi nascondo che la rapidita' di esecuzione di questo piatto ha esaltato la mia scelta, perfetto per queste giornate calde di agosto.

Ingredienti per 2 persone:

170g di cous cous 320 ml di acqua 2 zucchine verdi piccole 1 cipolla bianca media 15 mandorle tostate leggermente 1 mazzetto di menta Sale marino integrale q.b. Olio extra vergine di oliva q.b.

Procedimento :

Versa in un recipiente di vetro il cous cous, aggiungi 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e gira il cous cous per fare assorbire l'olio. Riscalda l'acqua con un pizzico di sale marino e versala sopra il cous cous, copri con un coperchio o pellicola è lascia riposare per 10/15 minuti. Nel frattempo pulisci le verdure e trita a cubetti la cipolla e la zucchina. E' importante tagliare tutto piccolo e della stessa grandezza per avere un gusto armonico in bocca. Far saltare in padella a fuoco vivo la dadolata di verdure ed aggiungere sale e menta tritata. Cuocere per circa 5 minuti poi spegnere la fiamma e lasciare raffreddare. Sgrana il cous cous con una forchetta, aggiungi le verdure guarnisci con altra menta fresca tritata e le mandorle tritate grossolanamente.